Dipartimento di Neuroscienze Cliniche, Villa San Benedetto (Albese con Cassano - Como)
HOME     CEDANS     TEAM     PRENOTAZIONI     CONTATTO     MAPPA SITO     PRIVACY     
Disturbi trattati Diagnosi Cura
Ricerca avanzata

Giochiamo, ma non d'azzardo!

Un convegno dedicato a persone troppo coinvolte nel gioco d’azzardo: questo il prossimo appuntamento con i medici di Villa San Benedetto Menni di Albese con Cassano (Co). Il 21 novembre, a Monza, è previsto l’incontro “Shopping patologico, gioco d’azzardo e altre dipendenze” organizzato da FORIPSI ONLUS attraverso il progetto Fidans.

Shopping patologico, scommesse, poker e gratta e vinci: questi sono i principali divertimenti - se così si possono chiamare - degli amanti del gioco d’azzardo e questi sono i protagonisti del prossimo convegno “Shopping patologico, gioco d’azzardo e altre dipendenze” di Villa San Benedetto Menni organizzato da FORIPSI ONLUS attraverso il progetto Fidans. L’incontro è previsto per mercoledì 21 novembre presso la Sala Maddalena di Monza con inizio alle ore 20.45, i medici protagonisti sono il prof. Giampaolo Perna, direttore scientifico e primario del Dipartimento di Neuroscienze Cliniche di Villa San Benedetto Menni, il dott. Paolo Cavedini, vice-direttore del Dipartimento di Neuroscienze Cliniche di Villa San Benedetto e la dott.ssa Mara Bellotti, psicologa del Dipartimento di Neuroscienze Cliniche di Villa San Benedetto.

Affrontando il tema della mancanza di libertà dovuta alla dipendenza da gioco d’azzardo, il prof. Giampaolo Perna, apre il convegno con l’intervento dal titolo “Dipendo ergo non sum”. « Dedicarsi allo shopping, comprare gratta e vinci, scommettere sulle partite di calcio sono attività ludiche che possono aiutare a passare il tempo e ad avere qualche brivido. Possono tuttavia essere segnale di un irrefrenabile desiderio patologico che porta impulsivamente e compulsivamente a diventare dipendenti da queste abitudini ».

Troppo spesso, infatti, le persone non percepiscono il confine tra il gioco e la dipendenza: « Distinguere un’attività piacevole gestita nell’ambito della propria vita personale e sociale e un’attività patologica che rende schiavi rubando tempo, denaro ed energie alla vita reale è fondamentale »?commentail dott. Paolo Cavedini relatore dell’intervento “Non un semplice vizio” ? « quando questo atteggiamento è patologico diventa una dipendenza che si caratterizza per una propensione a pensieri ossessivi e comportamenti compulsivi che imprigionano la persona e la famiglia in una gabbia da cui è molto difficile uscire da soli ».

L’ultimo intervento “Diamoci un taglio! Come gestire quell’impulso irrefrenabile” è affidato alla dott.ssa Mara Bellotti a cui seguono le conclusioni del prof. Perna che dichiara: « questo convegno ha lo scopo di chiarire e definire correttamente il confine tra il normale piacere e la dipendenza compulsiva patologica al fine di dare delle indicazioni pratiche che permettano di affrontare le situazioni anomale anche richiedendo l’aiuto di personale specializzato » .

Al termine dell’incontro il pubblico presente può prendere parte al dibattito sul tema.

Info:
“Shopping patologico, gioco d’azzardo e altre dipendenze”
c/o Sala Maddalena
Via Santa Maddalena 7, Monza
Mercoledì 21 novembre ore 20.45
Convegno aperto al pubblico
Ingresso gratuito

Villa San Benedetto Menni - Nata con l’obiettivo di sostenere la persona affetta da disturbi e patologie psichiatriche in tutte le sue necessità, Villa San Benedetto Menni di Albese con Cassano (CO) fa parte della Congregazione delle Suore Ospedaliere del Sacro Cuore di Gesò fondata nel 1881 da San Benedetto Menni. Una struttura dedita al pazienze dotata di 240 posti letto, servizi, ambulatori. Tra i servizi offerti spiccano la Residenza Socio Assistenziale per anziani (RSA) con un Nucleo Alzheimer e un Nucleo Comi dedicato ai pazienti in stato vegetativo, la Residenza Sanitaria per persone con Disabilità (RSD) ed il Centro Diurno Psichiatrico.
Un punto di riferimento importante per il territorio lombardo reso unico grazie all’impegno e alla dedizione dei professionisti che vi lavorano. . www.albese.ospedaliere.it

FIDANS - E’ un progetto per i disturbi d’ansia e da stress, sviluppato in seno alla Fondazione Internazionale per il Sostegno della Ricerca in Psichiatria (FORIPSI Onlus). La sua missione è la promozione del benessere mentale mediante la creazione di un centro di eccellenza rivolto alla ricerca, alla didattica e alla cura dei disturbi d'ansia e da stress. www.fidans.it



PRESTIGIOSI INCARICHI SCIENTIFICI AFFIDATI AL PROF. GIAMPAOLO PERNA
Nel mese di febbraio il Professor Giampaolo Perna, Direttore del Dipartimento di Neuroscienze Cliniche di Villa San Benedetto Menni, è stato nominato Presidente di due realtà associative con respiro internazionale.
Villa San Benedetto e Fondazione Cariplo insieme per il progetto Anchorage
Il Dipartimento di Neuroscienze Cliniche di Villa San Benedetto, con il finanziamento della Fondazione Cariplo, sta conducendo uno studio multicentrico, coordinato dal Prof. Perna, che ha come obiettivo quello di cercare di comprendere la relazione tra i disturbi d'ansia, l'accelerato declino cognitivo e alcuni meccanismi molecolari implicati nell'invecchiamento e nella demenza.
Il Prof Perna a TV2000
Ospite della trasmissione "IL MIO MEDICO" andata in onda venerdi 18/11/2016. Tema dell'intervista in diretta l'ANSIA, nella sua doppia versione di amica e nemica. Ecco come il Professore ne ha parlato.
ARCHIVIO NEWS
Prenotazioni
FIDANS - Progetto per i Disturbi d'Ansia e da Stress
HOME     CEDANS     TEAM     PRENOTAZIONI     CONTATTO     MAPPA SITO     PRIVACY